i comandanti: Mario Fraticelli

Mario Fraticelli

Mario Fraticelli

Mario Fraticelli fu direttore del campo di Ferramonti dal 31 marzo 1943 fino alla liberazione. Durante la sua gestione mantenne le organizzazioni e le attività sorte col consenso del direttore Salvatore.

La scuola, le sinagoghe, la chiesa, il pronto soccorso e l’assemblea dei capi camerata rimasero quindi in piena attività, sebbene le ristrettezze alimentari e dei beni di consumo si facessero sentire fortemente.

Fraticelli, funzionario ligio ai doveri e ai regolamenti fu rispettoso e prudente nei confronti di tutti. All’interno del campo cambiò la procedura dei permessi d’uscita e ne limitò il rilascio, prima molto frequente.

I Comandanti del Campo di Concentramento di Ferramonti di Tarsia

Paolo Salvatore

Comandante del Campo di concentramento di Ferramonti dal dal 20 giugno 1940 al 22 gennaio 1943.

Mario Fraticelli

Comandante del Campo di concentramento di Ferramonti dal 31 marzo 1943 fino alla liberazione.

Lav Mirski

Comandante del Campo di concentramento di Ferramonti dalla liberazione in poi.