FERRAMONTI DAY 11 MARZO 1941 – 11 MARZO 2021

 

 

 

 

 

La Direzione del Museo Internazionale della Memoria ritiene significativo celebrare il giorno di arrivo dei prigionieri al Campo, perché paradossalmente essere internati a Ferramonti si rivelò non una certezza di morte, bensì una possibilità, una speranza di salvezza.

Sempre vivo è stato il loro impegno a favorire nel Campo una vita dignitosa con relazioni democratiche, con atteggiamenti improntati a solidarietà e tolleranza, con istituzioni ed attività culturali, artistiche e sportive, lasciando nella storia del Campo e della Europa una traccia indelebile.
A distanza di 80 anni (11marzo 1941-11marzo 2021) dall’arrivo del maestro Kurt Sonnenfeld a Ferramonti, il primo appuntamento celebrativo.

Scroll Up